Ogliarola garganica

L’ogliarola garganica

Caratteristiche dell’olio evo monocultivar Ogliarola Garganica

L’ogliarola è una delle cultivar di olive più diffusa nel sud Italia, prevalentemente in Puglia e Basilicata. Ogni territorio ha la sua varietà di Ogliarola che a seconda del microclima in cui si trova, sarà contraddistinta da diverse peculiarità.

Per ogni zona esiste una specifica Ogliarola, esiste l’Ogliarola Garganica presente a nord di Foggia, l’Ogliarola Barese  e l’Ogliarola del Salento (seriamente compromessa dalla Xylella fastidiosa).

Caratteristiche dell’ Ogliarola Garganica

La pianta è caratterizzata da una forte vigoria vegetativa, infatti tende molto ad espandersi verso l’alto portandovi molta densità di vegetazione. E’ una pianta estremamente longeva,infatti non è per niente difficile trovare esemplari “monumentali” pluricentenari.

Dotata di scarsa resistenza al freddo ed alle malattie fungine, trova il suo habitat in zone non particolarmente fredde.

La drupa è di piccole dimensioni (ogni oliva pesa circa 2 grammi) la sua resa in olio riesce a raggiungere percentuali superiori al 20% con un’ottima qualità di prodotto .

Proprietà dell’olio Evo di Ogliarola Garganica

L’olio alla vista è di colore giallo oro con leggeri riflessi verdognoli, all’olfatto ha un profumo piacevole, con sentore di erba fresca e mandorla.

L’olio monocultivar in oggetto è un fruttato medio/leggero, leggermente più intenso del Leccino, ma meno intenso rispetto alla Coratina (dove amaro e piccante sono molto accentuati). Al palato il sentore di amaro e piccante è molto equilibrato e non molto marcato.

Nel complesso un olio sicuramente unico e armonioso, che bilancia perfettamente aromaticità e intensità.

Uscita separatore Olio Evo Ogliarola Garganica
Estrazione di olio evo da cultivar di ogliarola garganica

In cucina…

Apprezzatissimo dai consumatori, che amano particolarmente la sua facilità di abbinamento in cucina e il suo sapore non eccessivamente dominante.

In cucina con un fruttato leggero avremo un olio adatto per la preparazione di carni bianche, verdure, pesce, salse delicate ed in pasticceria. Adatto anche per essere usato in cottura.

Invece con un fruttato medio avremo un olio ideale per condire: carni rosse, grigliate, insalate e particolarmente indicato anche a crudo.

Concludendo per un ottimo olio Evo da Ogliarola Garganica, qualsiasi fruttato esso sia, la nostra raccomandazione numero uno sarà sempre il nostro “Ogliarò”. Perché non provarlo subito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su